1323slash4.jpg

OSTEOTOMO PUNTA RETTO mm4.2

1323/4

Utilizzato durante osteotomia dentale per la lavorazione e condensazione dell’osso, in genere durante la procedura chirurgica di un impianto dentale. Il dentista può utilizzare un martello o un martello chirurgico per impartire manualmente un forza di impatto all’estremità prossimale dello strumento. Può avere un manico diritto o a forma di baionetta e parte lavorante a punta, rotonda o concava all’estremità distale, che possono essere contrassegnati con varie graduazioni per indicare le differenti profondità. Utilizzato per l’espansione, la condensazione dell’osso e le procedure di elevazione del seno. Progettati con un semplice e pratico sistema di bloccaggio: tale sistema è estremamente compatto se confrontato con il sistema tradizionale, aumentando il campo visivo ed operativo. Il cacciavite fornito in dotazione serve a bloccare e sbloccare il sistema di stop dell’osteotomo.